9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e passione

Forum dedicato a tutte le mostre, fiere ed eventi nel mondo della militaria

Moderatore: Xmas

Avatar utente
Patton
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 1615
Iscritto il: 01 dic 2010, 00:12
Località: Monza e Brianza
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Patton » 10 apr 2015, 21:06

Noi ci siamo |olee |olee |olee |olee e quest'anno le fila 1a6 si arricchiscono della presenza dell'amico Enrico con il suo splendido diorama WWI che si ispira ad una trincea italiana. lokl lokl
Maurizio
Patton Generale D'Acciaio

http://www.patton-figures.com

Avatar utente
enrimac
In addestramento
Messaggi: 31
Iscritto il: 03 dic 2012, 23:57
Località: Milano
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da enrimac » 11 apr 2015, 13:49

Eccomi qui ragazzi per la prima volta a Parabiago, stamattina ho conosciuto Patton Maurizio che ha portato la sua trincea francese che, da sola vale la visita alla mostra: uno spettacoloso!!! Venite, fino a domani alle 18 e' aperta. Ciao a tutti. Enrico

Avatar utente
enrimac
In addestramento
Messaggi: 31
Iscritto il: 03 dic 2012, 23:57
Località: Milano
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da enrimac » 12 apr 2015, 20:33

Cari amici,
E' stato sinceramente un piacere conoscervi di persona. Inoltre mi avete portato fortuna perché',il fatto che premiassero Maurizio mi sembrava il minimo, ma , che premiassero anche me non era per nulla scontato. Spero quindi di poterci frequentare sempre di più' perché' ho veramente molto da imparare e sopratutto perché' ho trovato persone veramente speciali.
Grazie ancora è...ad maiora. Enrico lclapl

Avatar utente
Patton
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 1615
Iscritto il: 01 dic 2010, 00:12
Località: Monza e Brianza
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Patton » 12 apr 2015, 21:55

Eccoci qui a testimoniare una giornata che oltre al rinnovato piacere di rincontrare gli amici di sempre è stata anche l'occasione per conoscerne di nuovi. E' il caso dell'amico Enrico, recentemente approdato anche sul nostro beneamato forum, che ha partecipato attivamente con il suo splendido diorama ispiato ad una trincea italiana WWI.
Pubblico qui di seguito una serie di contributi fotografici rubati qua e la (vi confesso con un pò di fretta), in una frenetica e pienissima giornata contraddistinta dalle tante e graditissime testimonianze di apprezzamento per i nostri lavori e non di meno per la nostra scala che, udite udite, comincia a destare grande curiosità tra il pubblico osservatore, nonchè per i molteplici e profiqui contatti con altri amici modellisti, tendenti a porre le basi per ulteriori nostre presenze in altre manifestazioni modellistiche.
Mi scuso per la pessima qualità delle foto dovute per lo più ai riflessi dei faretti sulle teche.
In questa prima tornata di foto ho voluto ritrarre i lavori 1a6 presenti oltre ad un diorama in scala minore del mio amico Stefano che richiama una fattoria di epoca romana.
Prossimamente pubblicherò anche gli altri lavori presentati alla mostra.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
Maurizio
Patton Generale D'Acciaio

http://www.patton-figures.com

Avatar utente
Firefox
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 915
Iscritto il: 30 nov 2010, 16:27
Località: Varese

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Firefox » 13 apr 2015, 12:16

Come sempre una BELLA giornata.. passata insieme a splendide persone lclapl lclapl lclapl lclapl
Grazie Maurizio... per le foto!!! lokl lokl
Io non avevo la macchina fotografica con me!!!! lfrownl
Firefox

Avatar utente
Leo-58
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 1183
Iscritto il: 30 nov 2010, 23:36
Località: Ponte San Nicolò (PD)

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Leo-58 » 13 apr 2015, 20:45

Grazie, Maurizio, per il reportage fotografico. Mi è veramente dispiaciuto non essere della partita! l:(l
Larga la foglia, stretta la via... dite la vostra che ho detto la mia!
Immagine Immagine

Leo (Der freundlich Matrose)

Avatar utente
giobbaz53
Private
Private
Messaggi: 156
Iscritto il: 19 giu 2014, 14:35
Località: mantova

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da giobbaz53 » 20 apr 2015, 22:18

caro MAURIZIO, la notizia più bella è l'interesse che il pubblico ha mostrato per questa scala che è spesso relegata nell'angolo del modellismo, mentre è di una soddisfazione prorompente ( tu ne sei un esempio con la tua mega collezione e le tue creazioni personalizzate di eventi e scenari che abbracciano un po' tutte le epoche ) - l'italiano medio non ha ancora capito che il nostro settore è fondato su una meticolosa e quasi certosina ricerca storica, ivi comprese le documentazioni fotografiche che con costanza aspiriamo ora qui ora là sul web, al solo scopo di restituire la realtà storica ed obiettiva dei fatti - i più pensano soltanto che il nostro hobby sia di matrice guerrafondaia e che sia costituito da puri fanatici - è il rospo che ci tocca, ma che all'interno del nostro ambiente non ci scalfisce di sicuro - anzi, quando ci si trova, anche sui vari forum, si rafforza la voglia di continuare - ho visto che Enrico ha portato le sue creature - stagli vicino perché il ragazzo promette molto bene!!! lokl lokl
aspetto le altre foto, così rimpinguo la mia galleria - sempre con orgogliosa umiltà, Giuseppe
Mai discutere con uno stupido perchè ti porta al suo livello e ti batte d'esperienza

Avatar utente
Patton
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 1615
Iscritto il: 01 dic 2010, 00:12
Località: Monza e Brianza
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Patton » 29 apr 2015, 23:12

giobbaz53 ha scritto:caro MAURIZIO, la notizia più bella è l'interesse che il pubblico ha mostrato per questa scala che è spesso relegata nell'angolo del modellismo, mentre è di una soddisfazione prorompente ( tu ne sei un esempio con la tua mega collezione e le tue creazioni personalizzate di eventi e scenari che abbracciano un po' tutte le epoche ) - l'italiano medio non ha ancora capito che il nostro settore è fondato su una meticolosa e quasi certosina ricerca storica, ivi comprese le documentazioni fotografiche che con costanza aspiriamo ora qui ora là sul web, al solo scopo di restituire la realtà storica ed obiettiva dei fatti - i più pensano soltanto che il nostro hobby sia di matrice guerrafondaia e che sia costituito da puri fanatici - è il rospo che ci tocca, ma che all'interno del nostro ambiente non ci scalfisce di sicuro - anzi, quando ci si trova, anche sui vari forum, si rafforza la voglia di continuare - ho visto che Enrico ha portato le sue creature - stagli vicino perché il ragazzo promette molto bene!!! lokl lokl
aspetto le altre foto, così rimpinguo la mia galleria - sempre con orgogliosa umiltà, Giuseppe
Carissimo Giuseppe ti quoto al mille per mille. lokl lokl lokl
E' proprio così, purtroppo in patria la nostra scala è ancora considerata come la cenerentola di turno nel panorama modellistico, come pure il commento più ricorrente di terzi spettatori a qualche manifestazione cui partecipano nostri lavori è quello di associarli al "Big Jim", un'affermazione che mi manda letteralmente fuori di testa, senza ovviamente nulla togliere a quanto ha significato per i più il Big Jim all'epoca in cui fece la sua apparizione.
Ma qualcosa sta cambiando in questa compagine e questo anche grazie alle capacità ed alla caparbietà di molti di noi che perseguono con grande ostinazione il proposito di dar conoscenza ai più anche di questo meraviglioso, sconfinato ed ancora troppo sconosciuto mondo quale è l'1a6.
Vero è che per gli addetti ai lavori già da diversi anni le cose sono cambiate ed in particolare proprio grazie ai forum dedicati all'argomento, che oltre a mostrare ai più le proprie realizzazioni hanno inoltre il non secondario scopo di avvicinare tutti noi appassionati, ovunque siamo, di poterci confrontare, a volte anche di ritrovarci di persona e questo è sicuramente un grandissimo passo in avanti che scongiura l'isolazionismo che molti di noi hanno provato agli inizi coltivando questa passione.
Non possiamo certo competere con quanto da tempo raggiunto dai cugini francesi o dagli spagnoli, per non parlare ovviamente degli americani, che hanno saputo ritagliare uno spazio del tutto particolare alla nostra scala, creando un interesse per il pubblico del tutto unico, sganciato dalle altre scale, creando occasioni e manifestazioni esclusivamente dedicate all'1a6.
Ma qualcosa sta cambiando, lo ripeto, a gran voce, ed anche rapidamente, come lo impongono i nostri tempi, certo forse anche per la voglia di novità, ma soprattutto per le indubbie capacità di molti di noi di saper reiterpretare ed il più delle volte letteralmente "creare" i propri soggetti, tanto da non passare inosservati ai terzi osservatori.
Enrico, pur essendo da poco approdato al nostro bene amato forum, ha già riscosso l'apprezzamento ed il consenso per i suoi lavori da molti di noi e proprio grazie al suo aiuto ed alla sua disponibilità nonchè di quella di altri amici del forum, si sta cercando di porre delle basi concrete per dare maggiore visibilità in futuro ai nostri lavori. l:Dl l:Dl l:Dl l:Dl
Maurizio
Patton Generale D'Acciaio

http://www.patton-figures.com

Avatar utente
Xmas
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 855
Iscritto il: 30 nov 2010, 12:05
Sottotitolo: il lupo del Tevere
Località: Urbe
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Xmas » 05 mag 2015, 15:45

Cari tutti
Leggere il vostro entusiasmo mi fa sinceramente piacere e, ovviamente, lo condivido.
Io, e credo di parlare anche a nome di Fabio, vorrei partecipare più assiduamente non tanto alle competizioni (che come sapete non mi appartengono) ma a ciò che esse inevitabilmente generano: mostre, divulgazione, passione.
Il mio problema però è la distanza che mi impedisce sistematicamente di partecipare, visto che a Roma di mostre 1/6...non se ne parla proprio.. lfrownl
Anche se si può pensare di partecipare una tantum ad una mostra, date le oggettive difficoltà logistiche non riuscirei a dare il contributo assiduo che invece serve per questo ottimo progetto.
Come dicevo a Davide nei giorni scorsi, non conosco alcun modo "sicuro" di spedire (e recuperare) i soldatini per poter partecipare alle mostre che su da voi,invece, sono molto frequenti.
I contenitori imbottiti potrebbero essere una soluzione, ma solo se affidati brevi manu ad una persona che li prenda in custodia; usare un corriere è impensabile visto il modo in cui i colli vengono maneggiati.
Giampa ancora non ha il suo FJ fatto da noi proprio per questo motivo.
Ecco la domanda:
Avete soluzioni o idee al riguardo?
ImmagineImmagine Lupo Marco
I Lupi Tiberini

Avatar utente
Patton
Amministratore delegato
Amministratore delegato
Messaggi: 1615
Iscritto il: 01 dic 2010, 00:12
Località: Monza e Brianza
Contatta:

Re: 9a Edizione - Modellismo tra storia, divertimento e pass

Messaggio da Patton » 05 mag 2015, 21:54

Credo che in generale la natura competitiva di queste manifestazioni poco importi ai più dei partecipanti del nostro forum, se non marginalmente.
La problematica che poni Marco è più che concreta e naturalmente coinvolge ciascuno di noi, in quanto manifestazioni analoghe potrebbero verificarsi in svariate località d'Italia, più o meno vicine o lontane dalle rispettive residenze.
Come giustamente facevi notare è impossibile poter contare su di uno spedizioniere, a maggior ragione se parliamo di diorami e non di singoli figurini.
Pertanto è un problema che dovremmo certamente affrontare e cercare di risolvere insieme. Confrontiamoci pertanto in questa sede cercando di avanzare ciascuno le proprie proposte.
Si potrebbe per esempio concentrarsi sulle manifestazioni di maggiore importanza e che ovviamente accolgano la presenza della nostra scala. Nel qual caso è fondamentale l'impegno allo spostamento di ciascuno di noi con i relativi oneri a carico.
Per quanto riguarda l'iniziativa proposta per Varedo sarà mio impegno interpellare gli amici del locale Club CMV, abituati a spostamenti frequanti per partecipare alle svariate manifestazioni modellistiche presenti sul territorio nazionale e non, per capire se possono darci dei suggerimenti o delle proposte in merito.
Maurizio
Patton Generale D'Acciaio

http://www.patton-figures.com

Rispondi